Mini Gran Premio d’Italia 6.50 – 12/19 aprile 2014

Dal 2013 c’è stato un crescente interesse per il Mini Grand Prix e l’organizzatore di questo evento, Peccia Sports, è felice di accogliere anno dopo anno nuovi partecipanti.

La prima edizione del Mini Gran Premio d’Italia – GP6.50 – si è svolta il 12/19 aprile 2014. Un totale di 34 piloti hanno preso parte alla gara che si è svolta in quattro giri ad una velocità media di 43 km/h.

La seconda edizione si svolgerà dal 24 al 27 marzo 2015 con un nuovissimo percorso che parte da Campomoro di Roccella Jonica e termina a Capo d’Orlando.

Il Mini Gran Premio d’Italia 6.50-12/19 aprile 2014 è una gara per le moto più piccole, con la distanza di corsa più breve possibile.

La gara si tiene ogni anno in Italia dal 2008. Nel 2013, Le Mans e dintorni hanno ospitato la prima edizione europea dell’evento del Mini Grand Prix d’Italia.

L’evento si svolge su alcuni dei circuiti più famosi di Le Mans, come il Circuito Bugatti o il “Circuit de la Sarthe”. Il circuito ha anche ospitato diverse gare di Formula 1 ed eventi MotoGP.

Il Mini Gran Premio d’Italia (MGP) è una serie di gare private a scopo ricreativo, che si svolgono in Italia dal 2010. MGP 6.50 – 12/19 aprile 2014 sarà organizzata in Italia a Misano Adriatico dal Gruppo Piaggio e sarà in onda in diretta su Eurosport.

L’MGP 6.50 – 12/19 aprile 2014 prevede un numero totale di 4000 corridori in pista, tra professionisti e dilettanti allo stesso modo. Comprende eventi come: Moto GP, Superbike e Supersport 3. L’evento includerà i nomi di famosi piloti italiani del motorsport: Valentino Rossi, Max Biaggi, Marco Simoncelli, Lorenzo Baldassarri e Loris Capirossi.

Si tratta di un Mini Gran Premio d’Italia che si terrà nella primavera del 2014. Sarà la terza edizione di questa gara.

Il Mini Gran Premio d’Italia si svolgerà nell’aprile 2014, appena sarà possibile prevedere entro qualche giorno, ma non sappiamo ancora la data precisa. La gara si svolgerà lungo il percorso che finisce a Merano e sarà una corsa in cinque tappe a vari livelli di difficoltà tra cui:

1) Una corsa da Milano a Fiera di Novara; 2) Una salita da Montanaro a Valvasone; 3) Discesa in Valmasino con tappa intermedia al Colle del Nivolet; 4) Arrivo in salita sulla Valmasino (Finale); 5) La salita dalla Val.

Il Mini Gran Premio d’Italia è stato organizzato dall’Automobile Club Italiano nell’aprile 2014. L’evento ha riunito più di 3.000 bambini dai 4 ai 15 anni, suddivisi in tre dozzine di categorie diverse.

Il Mini Gran Premio d’Italia era una competizione simile a una gara che includeva alcuni eventi che normalmente non si vedono come dodgeball e corse di kart. C’erano anche sfide divertenti come il “Test di velocità in bicicletta”. Si è svolto sulla pista del circuito di Vallelunga (a nord-ovest di Roma).

Il Mini Gran Premio d’Italia è la prima gara internazionale della storia.

La gara si svolgerà in Italia all’inizio di aprile 2014 e durerà complessivamente 100 minuti. Il percorso è ambientato nelle Dolomiti e oltre 18.000 piedi (5.486 metri) di dislivello sarà un compito arduo per questi mini corridori! È importante notare che, anche se questa è una gara internazionale, non ci sono ancora partecipanti confermati da altri paesi.

Questo Mini Grand Prix ha lo scopo di promuovere la divulgazione degli sport motoristici tra i giovani e promuovere il turismo nella regione dell’Alto Adige e in Italia facendo luce su questa remota regione di montagna.

Related Post